Makers !

I Makers fanno questo.

La produzione negli ultimi anni dell' industria del consumo è stata delegata a Sub-Sub-Sub Contractors fino a perdere di vista l’importanza della conoscenza del processo produttivo, l'importanza delle coerenza tra capitolato e realizzazione concreta.

Questa visione obsoleta ha allontanato il processo produttivo dal territorio, e soprattutto dal cliente stesso. Questi concetti sono oggi ribaltati dall'emergere di nuove tipologie di produttori, o Makers, che credono nell'eccellenza della produzione specifica, con altissimi criteri di qualità.

La buona notizia è che eliminando una lunga catena di cumuli di margine ed intermediazione, il prodotto finale non solo è competitivo, ma è fatto anche meglio; è più durevole e soprattutto corrisponde perfettamente alle aspettative del Cliente.

in Gdo Industries crediamo fortemente di far parte di questo trend, investendo in strumenti produttivi e tecnici specializzati.

Tutto parte della materia prima. Per esempio l’acciaio Inox aisi 304, è un componente indispensabile per un attrezzatura professionale e non si deve arrugginire dopo 6 mesi. Un telaio non si può dissaldare dopo poche ore di utilizzo intensivo. Chi lavora ha bisogno di utensili a misura della qualità del proprio lavoro.

Creare un Laboratorio di Gastronomia, ad esempio,  vuole dire analizzare i processi di lavorazione e di esposizione, prendere in considerazione la planimetria, le esigenze del cliente, e consigliare sulle ultime novità che rendono l’arte delle vendita una sfida quotidiana. Il layout è il passaggio più importante. Simulazioni 3D e rendering aiutano il cliente a comprendere la scelta progettuale, a visualizzare il prodotto finito e a convalidare le scelte, evitando contenziosi e delusioni.